Archivio procedimenti

Art bonus - Progetto "Immagina...la tua Biblioteca"
Descrizione

Ai sensi dell'art. 1 de D.L 31.05.2014 n. 83 “Disposizioni urgenti per la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura ed il rilancio del turismo” convertito in legge 106/2014 e s.m.i. è stato introdotto un credito di imposta per le erogazioni liberali in denaro a sostegno della cultura e dello spettacolo, denominato Art Bonus.

 

In pratica, chi, indipendentemente dalla forma giuridica o dalla natura (persona fisica, impresa, ente non svolgente attività di impresa), effettua erogazioni in denaro per il sostegno della cultura potrà godere  di importanti benefici fiscali sotto forma di credito di imposta.

Le erogazioni liberali possono essere destinate ai seguenti interventi:

  • manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici;

  • sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica (musei, biblioteche, archivi,aree e parchi archeologici, complessi monumentali, ecc.), delle fondazioni lirico sinfoniche e dei teatri;

  • realizzazione di nuove strutture, restauro e potenziamento

    di quelle esistenti, di enti o istituzioni pubbliche che, senza scopo

    di lucro, svolgono esclusivamente attività nello spettacolo

 

Il progetto “Immagina...la tua Biblioteca”

 

1- Migliorare gli spazi della Biblioteca, rafforzandone il ruolo di luogo di scambio ed incontro: creazione di spazi più accoglienti  (attraverso l'acquisto di nuove scaffalature e sedute), sviluppo delle sale per le esposizioni artistiche e documentarie (acquistando teche e nuovi espositori), facilitare la trasmissione di contenuti culturali attraverso strumenti multimediali (attraverso l'acquisto di dispositivi touch screen).

2- Incrementare il patrimonio librario e multimediale: aumento del patrimonio librario e multimediale della Biblioteca, acquisto di nuovi e-reader, CD e DVD, istituzione di una piccola sezione di studio dedicata a Bartolomeo della Fonte, a cui è dedicata la nostra Biblioteca.

3- Creare un Archivio della Memoria di Montemurlo per la tutela e la valorizzazione delle fonti antropologiche (testimonianze orali e fotografiche) e biografiche (lettere e diari) per ricostruire le fasi della trasformazione di Montemurlo in distretto industriale, raccogliendo il materiale e rendendolo fruibile a studiosi e cittadini in forma cartacea e online.

 

Come funziona la detrazione fiscale?

Facendo una donazione di almeno 20€ avrai una detrazione fiscale del 65%.

La donazione può essere effettuata con la causale Erogazione Art Bonus, Comune di Montemurlo, progettoImmagina...la tua Biblioteca” tramite:

 

  • bonifico bancario intestato a “Tesoreria Comunale C/O Banca Popolare di Vicenza – AG. Montemurlo, via Scarpettini 17”, IBAN: IT98 G057 2837 9704 6557 0144 811

  • bollettino postale intestato a “Comune di Montemurlo”, CC n. 132506, IBAN: IT77 I076 0102 8000 0000 0132 506

  • carte di debito, di credito, prepagate, assegni circolari e bancari presso lo Sportello al Cittadino, via Toscanini, 1.

Per beneficiare del credito di imposta è sufficiente conservare copia del documento che certifica l'erogazione in denaro.

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Riferimenti normativi
Servizio online
Informazioni
Responsabile/i di procedimento: Zizzo Silvia
Responsabile/i di provvedimento: Chiti Roberta
Responsabile/i sostitutivo: Aquino Vera
Struttura di riferimento (chi contattare): Biblioteca
Contenuto aggiornato al 23-06-2020
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO)
PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it
Centralino 0574 5581
P. IVA 00238960975
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: